Italian Production

Il settore in questione vede come protagonisti i professionisti della moda, dell’artigianato, gli orafi, tutti coloro i quali con un ottimo connubio tra ingegno e manualità danno vita a prodotti Made in Italy originali ed autentici.I prodotti che rientrano in queste categorie hanno ottenuto e continuano a ricevere riconoscimenti ed apprezzamenti da ogni parte del mondo.La moda italiana non è soltanto la produzione di capi d’abbigliamento, ma è l’emblema dello stile e del gusto italiano. Il comparto tessile italiano (abbigliamento, pelletteria, calzature), oltre a registrare un importante giro d’affari, è presente nelle vetrine delle più importanti vie dello shopping non solo nazionali.Oltre alla scelta delle materie prime, all’attenzione posta durante il processo produttivo quel che realmente gioca un ruolo importante nella partita per la tutela del Made in Italy è la cura certosina dei dettagli.L’arte orafa rientra a pieno titolo tra le eccellenze del Made in Italy, una perfetta fusione tra passato e futuro, tra tradizione e innovazione. L’artigianato orafo è diffuso in varie zone della penisola italiana, molto spesso si tratta di aziende a conduzione familiare che realizzano e creano gioielli ad hoc per i propri clienti.In Italia, è vero, sono numerosissime le aziende e le industrie presenti. Grandi piccole, a conduzione familiare. Tutto parte, però, dall’ingegno italiano, dal gusto tipico della penisola, dal sole che bacia gran parte del territorio, dal mare che abbraccia tre quarti del Belpaese, dai monti che pur dividendo collegano l’Italia con altri Paesi.Best of Italy cosciente dell’importanza di promuovere e valorizzare il Made in Italy si pone un’unica domanda: come si può fare rete per poter crescere e far crescere il marchio tanto apprezzato a livello mondiale? Insieme, unendo le varie professionalità per lavorare in nome della qualità.